Via Grande

Livorno,_via_Grande.JPGVia Grande è la via principale della città, quella che collega il porto al Duomo e al Comune (se non fosse per il nobile interrompimento…) ed è l’esempio più evidente degli scempi della ricostruzione post-bellica.

In quegli anni forse non c’era tempo per stare troppo a sottilizzare, c’era da rimettere in piedi una città intera; fatto sta che oggi ci ritroviamo le guide turistiche di tutto il mondo che definiscono Livorno come una delle città più brutte della Toscana… Io non ci credo, secondo me è una delle più belle ma non vale, sono di parte; resta il fatto che Via Grande e Piazza Grande danno una pessima immagine della città, anche per l’incuria, ed è la prima cosa che moltissime persone vedono. D’estate capita spesso di incontrare turisti americani oversize che passeggiano stralunati sotto i portici sporchi e t’immagini che ricordo porteranno a casa di Livorno. Non che ci si debba strappare per forza i capelli, però…

Ora, tra i nuovi progetti del Comune, c’è anche la ristrutturazione dei portici di Via Grande. Tralasciando il fatto che ci sono ancora moltissimi lavori da finire e iniziarne di nuovi potrebbe fare un po’ paura (anche perché un cantiere in Via Grande potrebbe bloccare il traffico), la città ne guadagnerebbe sicuramente moltissimo. Questi lavori sono più importanti dell’acquario insomma (a proposito, l’acquario?…).

Foto (Wikimedia): Via Grande com’era.

Via Grandeultima modifica: 2010-01-18T08:30:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Via Grande

  1. Io non so bene quali siano le vocazioni economiche della città. Sicuramente il porto e le attività affini ma è un peccato che si faccia fatica a migliorare la città e a prendersene cura (a quanto leggo) e, in quest’ottica, il turismo potrebbe essere la leva per motivare spese in questo senso. Una città più bella migliora la qualità delle vita dei livornesi stessi, credo, e tornando all’ottica turistica, ci sono città in giro per l’Europa come Glasgow e Liverpool, città portuali, industriali che sul turismo puntano molto. Anche se la Toscana offre moltissimo da questo punto di vista penso che anche Livorno, forse, potrebbe ritagliarsi la propria nicchia di mercato…Io che non ci sono mai stato la associo al mare sicuramente, ad un mare “urbanizzato”, al porto, alla squadra di calcio, ai film di Virzì (scusate livornesi ma il cinema è veicolo di immagine), al ponce e al grande cantautore Ciampi per cui Livorno è senz’altro una città dalla forte personalità!

Lascia un commento