Al voto poco più del 50% dei votanti

voto.jpgA Livorno, la percentuale dei votanti è ai minimi storici. Praticamente un elettore su due ha deciso di disertare le urne. Questo è il dato che secondo me dovrebbe più fare riflettere i nostri politici locali, specie quelli che hanno il governo della città.

Una disaffezione determinata soprattutto dalla percezione della distanza tra chi governa la città e i cittadini. E dalla percezione che il partito di maggioranza relativa, al di là dell’aggettivo democratico, stia sempre più divenendo un apparato chiuso per gestire il potere, lontano dai problemi delle persone.

Questo è secondo me un problema soprattutto livornese. Prescindendo del tutto quindi del governo Martini o del candidato Rossi. La campagna per le regionali dovrebbe fare riflettere sopratutto gli amministratori e i politici della nostra città; anche quelli di sinistra, all’opposizione in Comune, ma alleati in Regione.

Speriamo bene…

 

 

Al voto poco più del 50% dei votantiultima modifica: 2010-03-31T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Al voto poco più del 50% dei votanti

  1. Leggo soltanto oggi un articolo sul Tirreno (di ieri… sono come Paperone che legge il giornale del giorno prima!) del Prof. Dal Canto sul medesimo argomento, in cui spiega che l’astensione non è un buon metodo per cambiare la classe politica. Sono assolutamente d’accordo con lui, ma forse per molti è più una questione di stomaco che di strategia politica… Però bisogna farsi forza, è un brutto lavoro votare ma qualcuno deve pur farlo! 😛

Lascia un commento