Apre l’acquario… (!?)

acquario cestoni interno.jpgQuesta volta sembra tutto vero… L’acquario Cestoni è finito e apre al pubblico. Dopo più di dieci anni di lavori e almeno quattro o cinque inaugurazioni dovrebbe essere tutto pronto. La data fatidica è segnata per il 31 luglio… di quest’anno! L’apertura ufficiale coinciderà con la notte bianca livornese, quindi apertura serale – dalle 19 a mezzanotte.

Finalmente, chi vorrà potrà ammirare il mondo marino in quest’acquario di cui tanto si è parlato e magnificato… Finalmente, sopratutto, si potrà passeggiare sulla terrazza Mascagni fino in cima senza vedere quello scempio di cantiere.

Speriamo sia la volta buona… non abbiamo più voglia di fare molta ironia…

Foto: Il Tirreno

 

 

Apre l’acquario… (!?)ultima modifica: 2010-07-12T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Apre l’acquario… (!?)

  1. Ciao,
    l’ottimismo sulla fantasticità dell’acquario mi sembra un pò eccessivo visto che si vocifera che la gestione sia la stessa dell’acquario di Genova, e viste le condizioni in cui l’ho trovato la settimana scorsa……Dio ce ne scampi. Noi Toscani però siamo più ordinati e puliti, speriamo bene. Speriamo anche che i pesci ci siano perchè a Genova non ce ne sono più….
    Dall’1 Agosto sarà visitabile? Sono proprio curioso di vedere se per una volta si è riusciti a non fare una cosa all’italiana.
    Ciao a tutti

  2. Cari lettori e blogger,

    se fosse vero sarei contento per Livorno che per tante cose è stata precursore e l’Acquario ne era un’aspetto : Storicamente costruito prima di quello di Genova e inizialmente molto più grande!
    Mi auguro che la tradizione si rinnovi, sarebbe una cosa stupenda se unita al porticciolo turistico….
    Se ci sono zone dove i soldi meritano di essere spesi da parte dei turisti è proprio in Toscana.. L’acquario unito al porticciolo di Marina di Pisa, la ristrutturazione del Calambrone e il Porticciolo di Livorno dove si sono insediati i cantieri navali Azimuth (se non vado errato già da qualche anno)..
    Sono convinto che il cuore Marittimo della Toscana porterà lavoro e soldi un pò per tutti in un periodo in cui la crisi è una voragine senza fondo. Perchè al di la di quello che dicono i politici (quale che sia la fazione) la gente è alla fame… I genitori si suicidono perchè vedono i piatti vuoti dei figli….. Cari politici rendetevi conto della realtà o questa nazione farà la fine dell’argentina….
    Steve68

Lascia un commento