Il cinema di Paolo Sorrentino

paolo-sorrentino.jpgInizia questo venerdì all’associazione Don Nesi Corea una rassegna sul cinema di Paolo Sorrentino. Un’occasione da non perdere per vedere tutta la filmografia del regista italiano sicuramente più importante di quest’ultimo decennio. E quindi, in definitiva, uno sguardo – artistico e poetico – sul nostro tempo e sul nostro paese.

Il primo film che vidi di Sorrentino fu Le Conseguenze dell’amore, qualche anno fa. Avevo aspettative medie, perché in molti mi avevano già detto di questo Sorrentino e non volevo farmi condizionare e poi essere deluso. Invece fu una vera folgorazione. Un film veramente incredibile. Sia dal punto di vista della regia che della storia che narra.

Poi li ho visti tutti i suoi film e ho capito che Le Conseguenze dell’Amore non era stata un’eccezione. In ogni opera il regista ha avuto qualcosa da dire in modo diverso dal linguaggio più comune.

L’unico che mi ha un po’ deluso forse è proprio il più celebrato “il Divo” vincitore di svariati premi e grande successo di pubblico. Ma qui forse entra in gioco anche l’atteggiamento del fan a cui non piacciono più le opere che decretano il successo commerciale del suo idolo… O forse sono gli artisti che inevitabilmente si “corrompono” alle spietate e fredde leggi del mercato e diventano meno artisti… La questione è sempre aperta… Per Sorrentino aspetto di vedere il prossimo film per decidere…

Intanto ecco il programma completo della rassegna.

Venerdì 5 novembre L’UOMO IN PIU’ (2001)
prima del film proiezione del cortometraggio LA PARTITA LENTA (2009)

Venerdì 12 novembre LE CONSEGUENZE DELL’AMORE (2004)

Venerdì 19 novembre L’AMICO DI FAMIGLIA (2006)

Venerdì 26 novembre IL DIVO (2008)

 

Foto: Vivacinema.it

Il cinema di Paolo Sorrentinoultima modifica: 2010-11-03T08:30:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento