Campagna amica

livorno.jpgEra da un po’ che volevo andare al mercato di Campagna amica, finalmente ce l’ho fatta sabato.

L’iniziativa, da che me l’aveva raccontata un amico qualche settimana fa, mi era subito sembrata molto bella: un mercato dove le aziende agricole vengono a vendere direttamente i loro prodotti; proprio come succedeva un tempo. E anche il posto dove Coldiretti (che ha organizzato l’inziativa in tutta Italia) aveva scelto di tenere il mercato mi era piaciuto moltissimo: il mercato del pesce, in Venezia. Tutto questo per dire che partivo con grandissime aspettative… 

E come spesso succede in questi casi sono rimasto un po’ deluso. L’inziativa resta sicuramente lodevole: ci sono davvero le aziende agricole che vendono direttamente! Ma il mercato è veramente piccolissimo, solo un paio di banchi di frutta e verdura, un altro paio di formaggi, uno di carne e uno di miele, se non ho dimenticato nulla. Comunque al massimo una decina in tutto. E poi sì, lo devo ammettere, mi mancavano la confusione, gli odori e i colori di Piazza Cavallotti!… (di cui avevo scritto qui).

Qui invece è tutto molto silenzioso, nessuno urla per vendere; anche perché di avventori non ce n’erano granché, ma forse anche perché gli urli rimbomberebbero nel vuoto spettrale del mercato del pesce…

Campagna amicaultima modifica: 2011-09-28T17:39:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento