Giù le mani dalla Cala del Leone!

cala del leone, mare,Non è stato un bel risveglio quello che i livornesi hanno ricevuto qualche giorno fà: “La Cala del Leone (spiaggia cult della costa labronica), in parte, diventerà zona privata a pagamento con tutte le attrezzature adeguate, lettini sdraio e ombrelloni. Questa è una notizia che in città proprio non si riesce a buttare giù “come l’ovo sodo”! Subito è partita una protesta sul web in perfetto stile livornese con tanto di commenti esilaranti e battute, senza però tralasciare l’amarezza per la perdita di un angolo di mare libero. Certo scendere alla cala e vedere una fila di ombrelloni “stile bagni” tutti uguali piazzati non fà un bell’effetto per chi da anni e da generazioni è legato a quel pezzo di terra e di mare. Speriamo solo che ci sia una convivenza pacifica tra chi utilizzerà i nuovi servizi e chi continuerà a stendere l’asciugamano sulla spiaggia e magari vedere meno spazzatura (negli ultimi anni stava diventando un problema lo smaltimento dei rifiuti). Staremo a vedere, fatto sta che un pezzo di storia livornese si è conclusa e sempre meno sono luoghi di mare ad accesso libero cosa che, alla fine, dovrebbe essere un diritto.

 

 

Foto: Quercianella info

 

Giù le mani dalla Cala del Leone!ultima modifica: 2012-05-14T09:06:45+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento