Meno linee e servizio più caro

bus piazza grande 500.jpgPer la serie la città che non vogliamo, era già cosa nota ma adesso, dal primo marzo, quando si compra il biglietto dell’autobus ATL si dovrà pagare venti centesimi in più.

Da Gennaio l’Azienda dei Trasporti aveva tagliato moltissime corse, e ora aumentano i biglietti. Quindi, per una stranissima legge economica da un po’ di tempo in voga in Italia, si dovrà pagare di più per avere di meno.

In un momento in cui la città soffre già della crisi, con un traffico cittadino impazzito per lavori, restringimenti, doppiefile, l’ATL e il Comune avrebbero dovuto fare l’impossibile per evitare questi tagli di linea e ora quest’aumento; che anche dal punto di vista simbolico e psicologico è pesantissimo.

Già l’autobus viene usato pochissimo, ora probabilmente lo sarà ancora meno.