Livorno – Grosseto 0-0

dionisi.jpgPrima partita vista quest’anno (solo in Tv) e dunque primo commento. Sicuramente ci saranno state prove migliori di questa perché ieri a Grosseto è scesa in campo una squadra davvero indietro e – secondo me – senza alcuna speranza di promozione.

Anzi, l’unica speranza potrebbe essere soltanto il livello generale degli avversari. Ieri ad esempio il Grosseto mi è sembrato davvero pochissima cosa; anche se noi, nonostante l’uomo in più per circa mezz’ora, non siamo riusciti a fare quasi nulla.

Partita iniziata subito in salita con Tavano che si fa male durante il riscaldamento. Danilevicious non è esattamente la stessa cosa ma la giustificazione comunque non è sufficiente.

Partita con pochissime emozioni e pochissimi episodi da segnalare in cronaca. In tutto il primo tempo solo un colpo di testa di Miglionico su corner che sfiora il palo. Nel secondo tempo la partita si ravviva leggermente e Dionisi (nella foto) spreca davanti al portiere una palla che avrebbe sicuramente cambiato la storia di questa partita. Alla fine dobbiamo stare attenti addirittura a non prenderle in undici contro dieci – ottimo De Lucia su calcio di punizione dalla distanza del Grosseto.

Uniche note positive – proprio a metterci un po’ di impegno – le fasce con Schiattarella e Surraco che sembrano dare buona continuità all’attacco. Anche se poi lì davanti manca un bel po’ di peso per sfruttare questa superiorità dalle ali.

Ieri comunque una partita troppo brutta per dare giudizi definitivi. Rimandiamo tutto alle prossime.

Foto: zimbio.com