Ciao astronave…

stefano pilato, valerio michelucci, piazza mazzini

Non è bello svegliarsi una mattina fare una passeggiata e non trovare più la bellissima installazione di Stefano Pilato e Valerio Michelucci (sulla quale avevo scritto un post questa estate http://virgiliolivorno.myblog.it/archive/2012/07/29/eccoci-strane-presenze-in-p-zza-mazzini.html) in p.zza mazzini. Oramai io e la mia bambina ci eravamo abituate a quella strana presenza e quella collocazione mi sembrava il luogo ideale per il tipo di lavoro dei due artisti livornesi, ma l’amministrazione comunale ha deciso che lì non ci può più stare…non sto in questa sede a dirvi le motivazioni anche perchè di senso ne hanno veramente poco! Ora l’opera si trova a pisa ai navicelli…e chissà che un giorno si innalzi da terra e possa riprendere la via del mare e sorvolare sui nidi di cicogna che, per fortuna ancora resistono sugli alberi!

 

http://www.youtube.com/watch?v=8nz17-OUiqo

“ECCOCI” …STRANE PRESENZE IN P.ZZA MAZZINI

 

piazza mazzini, johnny paranza, stefano pilato, art pesce frescoAndare in vacanza per qualche settimana, tornare a Livorno e scoprire sempre qualcosa di nuovo. Da qualche giorno non passavo da P.zza Mazzini e la Notte Bianca di sabato scorso (28 giugno) è stata l’occasione per  tornare ad assaggiare il buon fritto di Johnny Paranza. E proprio avvicinandomi al magico chiosco di sapori che da anni ormai anima quell’angolo rinnovato della P.zza, delimitato sull’imbocco di Corso Mazzini dallo storico e colorito Bar Sirena, nei pressi di ciò che resta dell’antica Fonte Guglia, l’Obelisco-Fontana  realizzata da Pasquale Poccianti nel 1836, noto sulla destra una strana sagoma. Mi avvicino in curiosità.. ed eccoci. Sì “Eccoci”, è questo il nome dell’istallazione artistica realizzata dal duo Valerio Michelucci e Stefano Pilato, che tornano a collaborare con questo nuovo intervento in P.zza Mazzini: lo scorso anno infatti a giugno presentarono l’originale “Cico cico on the trees”, i nidi di cicogne che ancora possiamo godere passeggiando tra gli alberi della piazza, dando un’occhiata in alto naturalmente. Questa nuova creatura dal titolo Eccoci è stata presentata nel corso di una serata molto partecipata e coinvolgente, una sorta di ready made, il 14 luglio scorso, come ho saputo da vari amici ed amiche che erano presenti che hanno visto pian piano comparire questa strana astronave insetto composta utilizzando materiale di recupero e rifiuti in genere (ventilatori, cassette di attrezzi, grate, etc. etc.), secondo il percorso che contraddistingue l’arte ed il lavoro di ricerca di Stefano Pilato (Art Pesce Fresco), assemblata con grande ingegno, cura e perizia dai due.

Due marziani? No, due umani con il cuore pulsante di creatività.

 

http://www.artpescefresco.com/eccoci/

“Art Pesce Fresco”…quando riciclare diventa creatività

Stefano Pilato, Art Pesce Fresco, borgo cappuccini, Fin da bambina ho sempre trascorso le mie estati al mare, sulla spiaggia passavo le mie giornate raccogliendo conchiglie, pezzi di legno, vetri, pezzi di mattonelle colorate, sassi, oggetti restituiti dal mare. Scegliere Livorno come città dove vivere ha rappresentato una continuità emotiva nel legame verso il mare. C’è un piccolo laboratorio nel quartiere dove abito (Borgo dei Cappuccini), al numero civico 71, dove ho ritrovato pezzi della mia vita. Dal 1993 Stefano Pilato (livornese classe ’65) lavora alla produzione artistica alla quale ha dato il nome di “Pesce Fresco”. Dall’assemblaggio di oggetti (soprattutto legno) recuperati sulle spiagge etrusche prendono vita creature marine (pesci, balene, polpi, granchi e tanti altri personaggi che popolano il mare). Entrare nella bottega di Stefano (stracolma di oggetti) è come sedersi ad ascoltare una fiaba tramandata da generazioni, un mondo fantastico dove i materiali rivivono una nuova vita diventando occhi, pinne, code, tentacoli. Queste favole portano l’immaginazione verso mondi lontani e raccontano storie sempre nuove.

 

http://www.artpescefresco.com/

 

foto: artpescefresco

 

video: Carneigra “La Nave” (2009)

http://virgiliolivorno.myblog.it/archive/2011/02/02/la-nave.html

 

video: Ottavo Padiglione “In Vacanza” (1999)

http://www.youtube.com/watch?v=n7TNPIkRnvY