Recintare i parchi e i giardini

via terreni.jpgNon capisco davvero questa mania di recintare i parchi e i giardini. Già quasi tutti i parchi di città sono nascosti all’interno di grossi muri di cinta, derivando da parchi di ville private; ma anche dove la città potrebbe respirare un po’, con giardini accessibili a tutte le ore, via con la cancellata.

Chissà cosa potrebbe succedere sennò la notte, immagino… Questa mania dei muri, dei recinti e dei divieti… Anziché cercare di favorire la socializzazione nella città, fare uscire la gente di casa; questa sarebbe la vera sicurezza.

Oggi è il turno dei giardini di via Terreni; un piccolissimo spazio di verde che unisce via Terreni con via Zola: chiuso! Non si potrà più andare a fare due passi dopo una cert’ora. Stai in casa, vai.